Magliette personalizzate

Tutte le mie energie sono decisamente indirizzate al mio bimbo e così la maggior parte delle mie creazioni.
Devo ammettere che tra regali di parenti e amici e acquisti pre-parto non abbiamo decisamente bisogno di comprare altri vestiti, almeno per fino ai 3 mesi, ma andando per negozi l’occhio cade sempre su quei piccoli capi colorati, così mignon da essere irresistibili!
Allo stesso tempo, soprattutto nei primi mesi crescono talmente in fretta che non hanno bisogno di un gran guardaroba.
Ma ancora più irresistibile per me era l’idea di personalizzare i suoi vestiti!

In uno spaccio di vestiti per bambini ho quindi comprato delle magliette bianche a maniche corte di un ottimo cotone, scontate al 70%. Ne ho comprate parecchie perchè ho intenzione di farne sia per me sia per i vari amici che diventeranno presto genitori.
E così, con ritagli di stoffa di vario tipo ho decorato le magliette, cucendole a mano.
Oltre all’immagine risulta gradevole anche l’accostamento di diversi materiali che stimolano in modo differente la pelle del bambino: il feltro più caldo, la seta liscia, il velluto morbido, il jeans ruvido….
Una bella idea anche come regalo: sicuramente origlinali, personalizzati e fatti con il cuore oltre che con le proprie mani!

Annunci

2 Risposte so far

  1. 1

    […] riciclare, sensoriale, stoffe, tatto Oggi sono riuscita a ritagliarmi un pò di tempo per fare un’altra maglietta. Mi piace molto l’idea della sensorialità, del gioco di accostamento di diversi tessuti, […]

  2. 2

    loredana said,

    grande!!! bell’idea


Comment RSS

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: