Da copriletto a coprisedia

Da tempo stavo pensando a come avrei potuto riutilizzare il mio vecchissimo copriletto matrimoniale, ormai liso nel centro, quando Davide mi ha annunciato che in un modo o nell’altro l’avrebbe tolto di mezzo.
E’ stato quello il momento in cui mi si è accesa la lampadina del riuso: ne avrei fatto una copertura per la nostra sedia-poltrona dell’Ikea, tanto comoda per sedersi quanto scomoda da lavare!

Questa mattina approfittando di una ronfatina di Ale mi sono messa in postazione e con due sforbiciate e poche e semplici cuciture ho riutilizzato metà del mio ex-copriletto.
Ora dovrò decidere se con l’altra metà fare una seconda fodera di ricambio oppure….aspettare che Davide si decida a buttare qualcos’altro per farmi venire un’altra brillante idea!

Per chi ci volesse provare, se non si capisce abbastanza dalla foto, ho realizzato una specie di tascona cucita internamente in cui si infila lo schienale della sedia. Per fermare invece l’altra estremità ho fatto due piccole cuciture angolari, che piegano la stoffa in sotto.

Scusate, è scaduto il tempo: Ale si è svegliato!!!

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: