Olio al peperoncino

Nel nostro orticello da balcone abbiamo piantato alcune pianticelle di peperoncino ed è praticamente tutta l’estate che mangiamo pasta aglio olio e peperoncino almeno due volte alla settimana. Visto che ormai si avvicina l’inverno e ci sono rimasti ancora tantissimi peperoncini abbiamo pensato di prepararci un pò di olio piccante. olio piccante

Acquistato un buon litro di olio extravergine, abbiamo recuperato un paio di vecchie bottiglie di liquore debitamente conservate in dispensa in cui abbiamo travasato l’olio e aggiunto 3 – 4 piccoli peperoncini rossi ben lavati e sminuzzati.

Ora non ci resta che aspettare che il piccantissimo potere dei peperoncini si trasferisca giorno per giorno all’olio per poter insaporire pizza, pasta e contorni fino al raccolto dell’anno prossimo!

olio al peperoncino

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: