Giornata mondiale dei consumatori / bambini

Il 15 marzo è stata la giornata mondiale dei consumatori dedicata ai bambini, promossa da Consumers International e tra gli altri Altroconsumo.

L’argomento più caldo riguardante i più piccoli è quello del cibo: i bambini vanno difesi dai cibi troppo ricchi di grassi, zuccheri o sale: obesità e sovrappeso sono ormai diventate vere e proprie emergenze mondiali.

bambinobeso

Ecco allora perchè diventa così importante che ai più piccoli vengano proposti specifici percorsi per una sana alimentazione già all’interno della scuola (oltre che in famiglia!!!), il tutto sempre accompagnato da tanta tanta attività fisica. E’ inutile permettere che le famiglie e i bambini vengano tempestati da pubblicità ingannevoli, togliere ore di educazione fisica a scuola, inserire macchinette di merendine nei corridori di scuole e uffici e poi “offrire”la palestra gratis agli obesi….

Se poi si parla di neonati il tutto si fa ancora più grave. Sempre più pediatri, per non parlare di riviste “da mamma” invitano i neogenitori ad un uso sconsiderato di omogenizzati ed altri preparati industriali.

A mio parere un corretto svezzamento deve prevedere, salvo qualche eccezione, l’introduzione dei “veri” alimenti, quelli freschi e sani. Provate voi ad assaggiare una mela grattugiata e un cucchiaino di omogenizzato dello stesso frutto: c’è differenza???? Poi leggete l’etichetta e…se i pediatri si raccomandano tanto di non aggiungere sale e zucchero, perchè dare un alimento che ne contiene?

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: