L’erba del vicino è sempre più verde

nel nostro caso nessun proverbio potrebbe essere più veritiero, visto che praticamente non innaffiamo mai il prato.

lawn-sign

e continueremo a non farlo, almeno fino a quando non decideremo di dotarci dei serbatoi per il recupero dell’ acqua piovana (che difficilmente verranno approvati dall’assemblea condominiale visto che rovinerebbero il decoro dei nostri giardini e si inseriscono sulle grondaie comuni…) . A parte rarissime occasioni infatti l’unica acqua che la nostra erba riceve che non sia naturalmente caduta dal cielo è quella di quando svuotiamo la piscinetta con cui facciamo giocare e rinfrescare Ale.

Nonostante siamo già stati richiamati da alcuni vicini perchè il nostro prato non è bello come il loro, annaffiato tutti i giorni, verde, morbido e tosato ogni settimana, a noi sembra un’esagerato spreco di acqua potabile innaffiarlo.

Leggi il seguito di questo post sul NUOVO blog

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: