Pumpkin carving

Happy Halloween!!!!

Leggi il seguito di questo post sul NUOVO blog.

Commenti disabilitati

Non sono un mammo!

mammo

Come dice Caparezza in una sua canzone : “Un vero uomo si dovrebbe alzare per lavare i piatti“, e io aggiungo ma anche per cucinare e badare ai bambini.

Però per favore non parlatemi di Mammi!

Leggi il seguito di questo post sul NUOVO blog.

Commenti disabilitati

Vacanze in Finlandia 2009 – Day 3

Day 3 Tampere – Savonlinna

finlandia-savonlinna-camping

Ci svegliamo tardi, rifacciamo gli zaini e smontiamo la tenda. Rischiamo di perdere il treno ma allo stesso tempo non vogliamo fare le cose di corsa. Riusciamo a suddividere i pesi degli zaini abbastanza bene non come in aeroporto con la Frà che portava Ale ed uno zaino e io uno zaino e i 2 borsoni; ora ognuno hai il suo zainone e o Ale oppure uno zainetto. Arriviamo in stazione e riusciamo a fare il biglietto senza troppe corse.

A bordo conosciamo una tizia finlandese che ha lavorato 6 anni nelle scuderie di Milano e Varese e ci parla in perfetto italiano. Le chiediamo preoccupati delle zanzare e lei ci risponte che assolutamente non c’è paragone con le zanzare tigre di Milano e dintorni!!

Leggi il seguito di questo post sul NUOVO blog

Commenti disabilitati

Febbricitante e appicicoso: quale rimedio?

sick_childI bambini, specialmente durante i primi anni di vita, quando hanno la febbre sviluppano una sostanza appiccicosa che espellono insieme al sudore. Tale sostanza fa sì che ogni qualvolta vostro figlio ha l’influenza, vi stia incollato come una cozza al suo scoglio!

Per quanto riguarda la cura dovrete rivolgervi al vostro medico; ma lui non avrà nessun rimedio da suggerirvi per sopravvivere alla cozzaggine del vostro piccolo malato!

Ebbene, oggi io e il piccolo Ale siamo rimasti a casa dall’asilo, causa febbre (di stagione, da influenza, da denti eruttanti,….la sostanza non cambia e quindi evito di pormi domande alle quali non saprei rispondere!): niente di grave e grazie ad una prima dose di tachipirina il nanerottolo sembra essere tornato in forma, se non fosse per una noiosaggine appiccicosa che lo porta a tirarmi qualsiasi vestito al quale riesca ad appigliarsi e a tentare di scalarmi letteralmente e in ogni modo.

Leggi il seguito di questo post sul NUOVO blog.

Commenti disabilitati

Eco snack bag – tutorial

Noi donne saremo sempre dietro a colpevolizzare e criticare mariti, fidanzati e compagni che, a sentir noi, sembrano non combianarne mai una giusta, ma sebbene io debba ammettere che quando ci si mette Davide sia un ottimo papà-casalingo, ogni tanto……

Ogni tanto proprio non ce la fa e:

– stende i vestiti completamente accartocciati
– non distingue ancora body da tutine
– non riesce a fare due cose contemporaneamente, come assaggiare la pasta e dirmi se è pronta da scolare
– non abbassa mai la tavoletta del water
– non ha ancora capito come azionare la lavatrice
– infila cibarie varie nalla mia borsa SCIOLTE

E se per alcune di queste cose ho gettato ormai da molto tempo la spugna, per altre, come l’ultima dell’elenco, sono riuscita a trovare una soluzione!!

snack

Leggi il seguito di questo post sul NUOVO blog

Commenti disabilitati