Posts tagged Add new tag

Come realizzare un porta-strofinacci

Dopo la duemilanovecentonovantaseiesima volta che gli strofinacci della cucina sono caduti afflosciandosi tristemente sul pavimento insieme alle loro ventose a cui erano agganciati, mi sono decisa a risolvere il problema.


E visto che le suddette ventose pare non abbian la minima intenzione di compiere il loro dovere…mi sono armata di un assiciola di legno, 4 chiodi e 4 tappi del vino molto particolari, con un pomello di legno colorato sopra al sughero.
Quattro martellate e….i miei strofinacci non cadranno più!!!

Annunci

Comments (1) »

Baby-gami – Fagotti e marsupi per principianti

“baby-gami – Fagotti e marsupi per principianti” – Andrea Sarvady
Salani Editore – 2005
Pg. 95 € 12,50

A una prima occhiata la copertina potrebbe sembrare quella di una delle raccolte di immagini di bambini della famosissima Anne Geddes. Questo libro, adattissimo a neo-genitori, spiega ed illustra in modo molto divertente, ironico, originale ma in alcuni casi anche pratico, l’arte del fasciare i neonati e del fasciarsi per portarli in giro con sè. Si passa quindi dal “fagotto da viaggio” in cui l’autrice consiglia di calmare il bambino fasciandolo con una mappa stradale; al “marsupio doppio sogno”, versione gemelli. Leggi il seguito di questo post »

Comments (3) »

Venire al mondo e dare alla luce – Verena Schmid

Venire al mondo e dare alla luce – Verena Schmid
Urra ed. 2005
Pg. 246 € 15,00

Verena Schmid, ostetrica da oltre 25 anni, dopo aver assistito moltissime donne al parto in casa, è diventata promotrice del parto attivo secondo il naturale processo fisiologico.

In questo libro affronta quindi le tematiche classiche della gravidanza come le varie fasi che si attraversano durante i tre trimestri, la paternità, il rapporto di coppia, l’accettazione del dolore come passaggio di vita, gli esami necessari in una gravidanza fisiologica…ma nel farlo pone l’attenzione sulla vera essenza e sulle radici profonde della nascita, sulle emozioni della donna e sui cambiamenti che vive in simbiosi con il bambino che porta in grembo. Leggi il seguito di questo post »

Commenti disabilitati