Posts tagged contatto continuo

Per favore, non regalate: “Fate la nanna”

fate-la-nannaFate la nanna – il semplice metodo che vi insegna a risolvere per sempre l’insonnia del vostro bimbo
Eduard Estivill – Sylvia de Bèjar
Ed. Mandragora 1999
116 pg € 8

Poco più di 16 mesi fa mentre eravamo in libreria a fare le nostre solite scorte periodiche, abbiamo incontrato una conoscente e ci siamo fermati a fare quattro chiacchiere. Inevitabilmente il discorso è caduto sul parto imminente e sugli stravolgimenti che l’arrivo di un bimbo avrebbe portato nelle nostre vite. Ci trovavamo nel reparto Pedagogia e Libri per bambini, proprio davanti ad una pila di “Fate la nanna” e questa conoscente, vedendolo ne ha subito presa in mano una copia, dicendo che ce l’avrebbe regalata perchè bellissimo ed utilissimo. Nel frattempo, alle sue spalle una ragazza, che si è poi presentata come una educatrice di nido, ci lanciava occhiatacce e segni di diniego riguardo al libro in questione, che riteneva agghiacciante e deleterio. Alla fine nell’imbarazzo generale (anche noi avevamo sentito parlare, e male, di Estivill) , il libro è stato riposto nel suo scaffale…

Leggi il seguito di questo post sul NUOVO blog

Annunci

Commenti disabilitati

Anche i nonni portano

Devo ammetterlo, i nonni preferiscono il passeggino.
Sarà il ricordo di quando portavano nel passeggino me e mio fratello, sarà che anche se la fascia scarica bene il peso Ale resta comunque bello pesante (il genitore, portandolo quotidianamente, si abitua invece gradualmente al peso del bambino!), sarà che la fascia resta ancora un oggetto un pò troppo alternativo….

nonna_fascia

Ma anche i nonni e in particolare la nonna ha portato Ale nella fascia!
Le prime volte ha provato a indossarla per farlo calmare quando piangeva: ogni volta che io e suo papa’ lo infilavamo nella fascia in posizione pancia a pancia si tranquillizzava subito e spesso si addormentava in pochissimo tempo.

Leggi il seguito di questo articolo sul NUOVO blog

Commenti disabilitati