Posts tagged insegnanti

15 Ottobre – Giornata mondiale sulla pulizia delle mani

Lavarsi le mani con il sapone: un gesto tanto semplice quanto importante perchè, come dice l’Unicef, è una delle misure più efficaci ed economiche per prevenire le malattie diarroiche e le infezioni respiratorie acute, che ogni anno sono insieme responsabili di circa 3,5 milioni di decessi infantili, 500.000 dei quali nella sola Africa occidentale e centrale.

Leggi il seguito di questo post »

Commenti disabilitati

Elogio della disciplina – Bernhard Bueb

elogio della disciplina coverElogio della disciplina Bernhard Bueb
pg 155 € 12.50
Rizzoli 2007

Il filosofo tedesco Bernhrd Bueb, classe 1938, è stato per trent’anni il rettore del prestigioso collegio privato di Salem; in questo suo provocatorio libro si prefigge di riportare la disciplina al centro della pratica pedagogica.

E’ un libro provocatorio, su ammissione dello stesso autore, perchè, dal titolo fino alla quarta di copertina sembra richiamare nella mente del lettore cupe immagini di austerità, sottomissione, castighi e severità. E in effetti quando ho preso in mano il libro e ho letto come titoli dei capitoli:”Potere assoluto ai genitori”, “La disciplina come terapia” e “Per educare con giustizia bisogna essere disposti a punire” e ho pensato ad un tedesco come capo di un collegio qualche brivido mi è venuto… Leggi il seguito di questo post »

Commenti disabilitati

La scuola anti trantran – Maria Luisa Bigiaretti

Scuola anti trantran coverLa scuola anti trantran – Imparare divertendosi – Una maestra racconta
Maria Luisa Bigiaretti
Nuove Edizioni Romane – 2006
Prezzo: € 15 Pagine: 219

Questo libro è il racconto di alcune tra le mille esperienze vissute da una maestra delle elementari che, a partire dal primo dopoguerra, si è impegnata ad offrire a tutti i suoi alunni un insegnamento nuovo, completamente diverso dai sistemi tradizionali.

I bambini non vengono sommersi da nozioni, informazioni e spiegazioni sterili, ma tutto il lavoro fatto in classe è arricchito dall’esperienza pratica di ognuno. Questo nuovo metodo però non esclude alcuni aspetti di base dell’educazione tradizionale, come per esempio le esercitazioni, che rimangono di fondamentale importanza per l’assimilazione durevole delle nozioni apprese. Leggi il seguito di questo post »

Commenti disabilitati