Posts tagged natura

Col naso all’insù

Da qualche settimana, grazie ad Ale, ci ritroviamo spesso col naso all’insù, ad osservare ciò che lui ci indica: il cielo, le nuvole, gli uccellini che cinguettano o quelli in volo e ancora le foglie che ballano mosse dal vento…

cielo

E così ogni tanto mi fermo a pensare a quanto siamo sempre tutti di corsa, troppo impegnati per apprezzare i piccoli particolari della vita, che rendono speciale ogni nostra giornata…..

Leggi il seguito del post sul NUOVO blog

Annunci

Commenti disabilitati

Piedi nudi – si ricomincia!!

Dopo un lungo inverno piovoso e nevoso (come è giusto che sia – e il mio spirito snowboarder ringrazia)  finalmente le temperature sono diventate più miti e mi è di nuovo possibile, lasciare le scarpe a casa sempre più di frequente!!piedi_nudi

Si infatti, basta un pò, diciamo molta, abitudine e “ci si fa il callo” sia a “resistere” a temperature non proprio da spiaggia sia a terreni molto ruvidi.   Abbiamo già parlato del camminare a piedi nudi in questo articolo, ma al termine di ogni inverno quando ricominciamo, si rinnova in noi l’entusiasmo e in amici / conoscenti / passanti lo stupore del vederci in giro scalzi, quindi cogliamo l’occasione per chiarire alcuni aspetti.

In rete si trovano molti forum e siti in cui c’è gente che afferma di stare scalza tutto l’anno,  ovviamente questo dipende molto sia dal clima che dal lavoro che si svolge.  Leggi il seguito di questo post »

Comments (4) »

Lampadine ad incandescenza al bando!

ban the bulb

Si è vero c’è la crisi economica, ma è anche crisi energetica ed ambientale.  Quindi forse è il caso di raccogliere questo appello di GreenPeace e mettere al bando le lampadine a bulbo e passare alle lampadine a risparmio energetico.  Una piccola spesa in più oggi che si può rivelare un grosso investimento per il nostro futuro e quello del nostro pianeta.

Commenti disabilitati

La neve se n’è andata….

La neve se n’è andata e questo è il panorama che ci ha lasciato….vista

Comments (2) »

I prodotti del nostro orticello

Dopo le foto di zucche e zucchine dell’orto del nonno, il quale si dedica con maggiore dedizione, impegno e competenza a curare il suo angolo di giardino dedicato a colture, ecco a voi alcuni dei prodotti del nostro minuscolo orticello.

prodotti dell'orto

Peperoni, pomodori, ravanelli, peperoncini, è ciò che abbiamo colto negli ultimi giorni e che abbiamo deciso di fotografare, ma le nostre coltivazioni si estendono a seconda della stagione a pomodori ciliegini, lattuga e valeriana, melanzane, sedani, erbette, finocchi, cavolini di bruxelles, verze e ovviamente tonnellate di basilico, erba cibollina, rosmarino e altre spezie varie.

Pensate che abbiamo un piccolo appezzamento di terreno? Vi sbagliate! Abbiamo solo un balcone piuttosto grosso e un minuscolo giardino del quale ci siamo riservati 5 mq ad uso orto. Leggi il seguito di questo post »

Commenti disabilitati