Posts tagged lettura

Bimbi più felici con le fiabe lette a voce alta

La notizia è stata “ufficializzata” anche dal Corriere della Sera in un articolo pubblicato sabato 10 ottobre, di cui vi regalimao qualche estratto:

“Le mamme e le nonne raccontavano favole, ad alta voce. I bambini le ascoltavano rapiti, l’ attenzione concentrata sulle pagine sfogliate una dopo l’ altra, ingombre di parole con le maiuscole a caratteri arabescati e di immagini dai colori vivacissimi.”

read-aloudjpg

Con il progetto Nati per Leggere, cui la nostra associazione aderisce da diversi anni, “medici e bibliotecari e associazioni si sono alleati nel raccomandare, promuovere e consegnare ai genitori un libro da vivere a casa. Ad alta voce.

Leggi il seguito di questo post sul NUOVO blog

Annunci

Commenti disabilitati

Libri e lettura da 0 a 6 anni

Libri e lettura da 0 a 6 anni – Rita Valentino Merletti
€ 6,20, Pag 81
Ed. Mondadori – Infanzie Strumenti

Come dice Pennac in “Come un romanzo”, il verbo leggere non si coniuga all’imperativo.

Per leggere a/con un bambino non servono corsi nè lauree: basta l’amore dell’adulto per la lettura, la passione nel condividere una storia, un pò di tempo (ben investito!)e sì, anche un pò di esercizio. Perchè come ci spiega l’autrice, il leggere ad alta voce è un’arte che va praticata.

Leggi il seguito di questo post sul NUOVO blog

Commenti disabilitati

Leggere prima di leggere – Linee guida per una didattica della letto-scrittura

leggere prima di leggere cover

Leggere prima di leggere. Linee guida per una didattica della letto-scrittura
Galvan Nicoletta; Andreatta Giuliana Prezzo
€ 12,00  Pag 90
Editore Libriliberi (collana Problemi dell’apprendimento) 2006

Questo è uno dei tanti libri, che soprattutto durante i mercatini, acquistiamo senza pensarci più di tanto, inspirati dalla copertina o dal titolo o perchè a colpo d’occhio ci sembra interessare. Poi il libro finisce nell’apposito scaffale “Libri ancora da leggere” e lì rimane per qualche giorno o qualche anno, in attesa del momento e dello stato d’animo giusto.  Questo libro pensavamo potesse avere a che fare con il Metodo  Doman,  o all’opposto con i  Pre-libri di Munari.  Ma nessun apprendimento precoce alla lettura o approccio sensoriale al libro e alla narrazione bensì una didattica di recupero per bambini problemi di apprendimento e nello specifico di dislessia

La quarta di copertina recita:

“Leggere prima di leggere” è ciò che i lettori esperti fanno prima di procedere alla lettura approfondita; è quel farsi un’idea del contenuto di un testo sulla base di indici individuati come significativi; è la capacità di prevedere ciò che sarà scritto in una pagina prima di decifrarla interamente. “Leggere prima di leggere” è ciò che ai bambini in difficoltà la didattica del recupero solitamente non insegna, considerando prioritario il consolidamento delle competenze fonologiche.

Leggi il seguito di questo post sul NUOVO blog

Commenti disabilitati

Il mio scaffale dei libri

Ultimamente Ale ha cominciato a muoversi per casa come se fosse spider man.   Con piccoli passi e andamento laterale, appiccicato a ventosa con le sue piccole manine, si sposta dal divano, al muro, dal muro alla finestra, dalla finestra al tavolo, e dal tavolo spingendo una sedia fino alla libreria, dove sempre lateralmente di scaffale in scaffale si sposta verso la porta.  la libreria di Ale

Visto il suo interesse per i libri abbiamo deciso di spostare sugli scaffali più bassi e scomodi per noi ma molto più alla sua portata tutta la sua piccola libreria (formata da tutti i libri che abbiamo comprato per lui in libreria o nelle bancarelle dei mercatini, che Francesca ha fatto per lui, o quelli che usiamo anche con l’Officina dei Colori duranti i nostri laboratori e gli incontri di Nati per Leggere.   Ce n’è per tutti i gusti, libri di fiabe e filastrocche, in italiano e in inglese, illustrati, cartonati, tattili e di stoffa, e gli immancabili libri della Coccinella (alcuni originali del papà e della mamma).

Leggi il seguito di questo post

Comments (1) »

Cronaca di un collegamento in diretta tv

E alla fine anche questa è andata….

Martedì dalle ore 12 alle ore 13 siamo stati ospiti della trasmissione Formato Famiglia in collegamento dallo studio di Milano per la diretta televisiva della puntata riguardante l’apprendimento della lettura

formatofamiglia

Davide è stato “prelevato” dal lavoro da un taxi che l’ha portato alla sede degli studi televisivi, dove io l’ho raggiunto in macchina dopo aver lasciato il piccolo Ale dai nonni. Ricevuti i pass ci hanno accompagnato nello studio di registrazione, una piccola stanza piena di schermi e telecamere.

Compilato le liberatorie ci hanno offerto un caffè e poi hanno sistemato microfoni ed auricolari. Insomma, tutto pronto e la trasmissione ha avuto inizio.

Qualche giorno prima della trasmissione ci hanno comunicato quali sarebbero stati gli altri ospiti della puntata: una mamma e una bimba di 6 anni cinesi, la quale ha imparato a leggere in italiano a 4 anni; Cristina Maronato, psicologa dell’educazione e Luca Vitali, insegnante elementare. Leggi il seguito di questo post »

Comments (2) »